BIBLIOTECA

to see the English version click here / pour voir la version en Française cliquez ici

PRESENTAZIONE DELLA BIBLIOTECA

La biblioteca conta attualmente oltre 100.000 volumi tra edizioni moderne ed antiche, in fase di catalogazione informatica.

Il nucleo antico annovera, oltre a venti incunaboli, circa 1300 cinquecentine, 1400 volumi del seicento e circa 7000 del diciottesimo secolo.

Il 17 ottobre 2007 è stata aperta al pubblico la nuova biblioteca disposta su due piano,  risultato dei lavori di riattamento dell’ala est del seminario: una sede idonea ad accogliere adeguatamente l’utenza “esterna” e dotata di tutti i servizi più moderni.

I restauri sono stati compiuti nel pieno rispetto della preesistente struttura architettonica, mantenendone inalterate le forme. E’ stata prestata particolare attenzione al recupero delle antiche tavelle in cotto dei pavimenti e alla valorizzazione delle colonne in granito, una delle quali divenuta elemento visivo centrale della Sala di Lettura.

PIANO TERRA

Ingresso e sala d’accoglienza:
La biblioteca dispone di un ingresso interno al Seminario dal quale possono accedere liberamente, in ogni momento della giornata, i seminaristi, i docenti e i sacerdoti della diocesi e di un ingresso autonomo per l’utenza “esterna”, prossimo ad un ampio parcheggio. La sala d’accoglienza è dotata di armadietti-spogliatoi e di cassettiere per riporre oggetti ingombranti.

image13 image124

Sala di Lettura:
L’ampio salone, accessibile e predisposto ad accogliere anche utenza disabile, può accogliere fino a 40 lettori che possono usufruire di due postazioni informatiche per la consultazione del catalogo e numerose prese di corrente elettrica per l’utilizzo di notebook.L’ambiente offre un tranquillo spazio per studiare, un’ampia scelta di riviste alla quale la biblioteca e’ abbonata, collocate in comodi espositori e la possibilità di consultare liberamente le opere moderne collocate in scaffali aperti nell’adiacente Sala di Consultazione.

image11 image10

Sala di Consultazione:
Il salone, direttamente collegato alla Sala di lettura, ospita i principali periodici di ambito disciplinare in abbonamento e tutte le edizioni moderne (monografie, raccolte, collane, letteratura grigia, ecc.) a partire dal 1900 afferenti alle discipline religiose (teologia, magistero, dogmatica, liturgia, esegesi biblica, ecc.), alla storia (civile e della Chiesa), alla filosofia, alla pedagogia, alla storia dell’arte e alla storia locale.

p066_1_00 p066_1_021

Ufficio catalogo:
Adiacente alla Sala di Lettura e visivamente collegato all’ingresso della biblioteca da un’ampia vetrata, ospita l’ufficio del personale.   E’ dotato di due postazioni informatiche  per la gestione dell’utenza e per la catalogazione, dispone dei più aggiornati repertori biblioteconomici e consente la riproduzione fotostatica del materiale conservato.

image35

PRIMO PIANO

Deposito fondo antico.
Il primo piano è interamente occupato da un ampio deposito che raccoglie, entro scaffali compattabili a volano, tutti i fondi di pregio della biblioteca. Oltre ai volumi dal XV secolo alla meta’ circa del XX secolo, sono conservati i manoscritti, gli incunaboli, la raccolta dei disegni e delle stampe, alcuni fondi speciali, una sezione relativa alla storia locale, parte dell’emeroteca di ambito e i volumi doppi. L’accesso al materiale qui conservato e’ consentito agli studiosi, previo appuntamento ed autorizzazione del Direttore.

p066_1_01

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...