Stelline 2012 ecco il programma

I nuovi alfabeti della biblioteca

Viaggio al centro di un’istituzione della conoscenza
nell’era dei bit: dal cambiamento di paradigma ai linguaggi del cambiamento

E’ stato pubblicato proprio in questi giorni il programma completo del convegno delle Stelline, appuntamento imperdibile per chi si occupa di biblioteconomia, promosso, come ogni anno, da Biblioteche Oggi.

Appuntamento a Milano, nella storica sede del convegno, in via Magenta 61, nei giorni 15 e 16 marzo prossimi!

GIOVEDI 15 MARZO 2012

ore 9.30 SALA MANZONI
Apertura dei lavori
Presiede
Aldo Pirola
Direttore del Settore Biblioteche del Comune di Milano

Saluti delle autorità
Valentina Aprea
Assessore all’Istruzione, Formazione e Cultura di Regione Lombardia
Novo Umberto Maerna
Vicepresidente e Assessore Cultura, Beni culturali ed Eventi culturali, Politiche per l’integrazione della Provincia di Milano
Stefano Soeri
Assessore a Cultura, Moda, Design del Comune di Milano
Stefano Parise
Presidente dell’Associazione Italiana Biblioteche
Camillo Fornasieri
Presidente della Fondazione Stelline

SCENARI E TENDENZE

Maurizio Ferraris
Professore di Filosofia teoretica,Università degli studi di Torino
Documentalità: l’esplosione della scrittura e l’avvenire della memoria

Riccardo Ridi
Professore di Biblioteconomia, Università Ca’ Foscari di Venezia
Mezzi, fini, alfabeti: le nuove filosofie della biblioteca

Maurizio Vivarelli
Professore di Archivistica, Bibliografia e Biblioteconomia, Università degli studi di Torino
Tra immagine e parola. Alfabeti e linguaggi nelle biblioteche e nelle istituzioni della memoria

ore 12.30 VIDEOCONFERENZA
Intervista a David Lankes autore di Atlas of New Librarianship.
A cura di Anna Maria Tammaro
Docente di Tecnologie dell’informazione all’Università degli studi di Parma

ore 13.00 Visita a Bibliostar
Esposizione di servizi, tecnologie e arredi per le biblioteche

ore 14.30 SALA MANZONI

ESPLORANDO NUOVI SENTIERI

Coordina Claudio Martino
Direttore Settore Cultura e Beni culturali della Provincia di Milano

Riccardo Pozzo
Direttore dell’Istituto per il Lessico intellettuale europeo e Storia delle idee-CNR
World Digital Library: dialogo interculturale nello spazio 3.0

Gino Roncaglia
Docente di Informatica umanistica, Università degli studi della Tuscia
Semplicemente connettere: la biblioteca come produttrice di contenuti

Piero Cavaleri
Direttore della Biblioteca “Rostoni”, LIUC-Castellanza
Oltre lo specchio: la biblioteca dalla mediazione alla interpretazione

BREAK

Giuseppe Vitiello
NATO Defense College
Il tradimento dei chierici: le biblioteche al bivio tra cooperazione e vantaggio competitivo

Alberto Aalarelli
Docente di Fondamenti di scienza dell’informazione, Università degli studi di Parma
Biblioteconomia e information science: diversi linguaggi per due naturali alleati?

Valeria Baudo
Community Manager, Milano
Imparare un nuovo linguaggio per comunicare e ricercare

ore 14.30 SALA VOLTA sessione parallela

LA REGINA E’ LA STORIA
Alfabeti, tecnologie e professioni al servizio della narrazione
A cura di Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Regione Lombardia
Coordina Luisa Finocchi
Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori
Introduzione di claudio gamba
Direzione Generale Cultura, Regione Lombardia

Goffredo Fofi
Storico della cultura
Storie a fumetti: l’unica forma d’arte del nostro tempo

Riccardo Cangini
Imprenditore e autore di videogiochi
Storie giocate: videogiochi per raccontare

Alberto Rollo
Direttore letterario Giangiacomo Feltrinelli Editore
Storie animate: l’esperienza della Pixar e la “cultura creativa”

Paolo Ferri
Docente Università Milano-Bicocca
Intervallo. Il mistero del libro scomparso

Dario Picciau
Imprenditore e artista
Storie vere: un topo bianco da Milano a Los Angeles

Adolfo Frediani
Consulente editoriale
Storie scomposte: app, tablet e la lettura non lineare

VENERDI 16 MARZO 2012

ore 9.30 Sala Manzoni

LINGIAGGI E STRUMENTI

Coordina Claudio Gamba
Direzione Generale Cultura, Regione Lombardia

Anna Lucarelli
Responsabile Strumenti di indicizzazione semantica, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
Universo digitale e nuovi percorsi dell’indicizzazione: l’interazione possibile fra diversi strumenti della conoscenza

Mauro Guerrini
Professore di Biblioteconomia, Università degli studi di Firenze
Tiziana Possemato
Università degli studi di Firenze
Linked data: un nuovo alfabeto del web semantico

Antonella De Robbio
Centro di ateneo per le biblioteche, Università degli studi di Padova
Forme e gradi di apertura dei dati: i nuovi alfabeti dell’Open Biblio tra scienza e società

BREAK

Maria Cassella
Sistema bibliotecario di ateneo, Università degli studi di Torino
Nuovi alfabeti nella comunicazione scientifica: Open Access, canali comunicativi per le comunità di ricerca e sostenibilità economica a medio e lungo termine

Bonaria Biancu
Area Sistemi informativi, Università Milano-Bicocca
Identity management: un utente/una password per l’accesso alle risorse e ai servizi online

Valeria Roncuzzi
Responsabile promozione e comunicazione, Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna
Codice QR: una nuova guida ai servizi della biblioteca. Il caso dell’Archiginnasio di Bologna

ore 14.30 Sala Manzoni

QUANDO GLI ALFABETI DIVENTANO PROGETTI

Coordina Massimo Belotti
Direttore di “Biblioteche oggi”

Maria Stella Rasetti
Dirigente del Servizio biblioteche e attività culturali del Comune di Pistoia
Comunicare la biblioteca all’epoca dei nuovi alfabeti: lallazioni ed esercizi tra nuovi lessici e vecchie sintassi

Laura Ballestra
Information Literacy Section, IFLA
Educare a documentarsi: la biblioteca nei processi di ricerca e apprendimento

Cecilia Cognigni
Responsabile Area servizi al pubblico, attività culturali, qualità e sviluppo, Biblioteche civiche torinesi
Dall’alfabetizzazione alla formazione lungo tutto l’arco della vita: spunti di riflessione ed esperienze

Laura Ricchina
Biblioteche comunali di Milano
Gli alfabeti degli altri: il ruolo dei mediatori linguistici in biblioteca

Nicola Cavalli
nuMedia BiOs, Università Milano-Bicocca
Nativi digitali: nuovi alfabeti per nuovi lettori

E’ possibile scaricare il depliant con il programma convegno, degli incontri e dei seminari: QUI

Ricordiamo che la partecipazione al Convegno è gratuita, ma è necessario iscriversi sul sito online del convegno entro i 12 marzo prossimo

www.convegnostelline.it

La nostra biblioteca, come ogni anno, pubblicizza con molto piacere questa importantissima occasione di dialogo e confronto fra addetti ai lavori su tematiche sempre interessanti e di grande attualità.

Invitiamo i nostri lettori a collegarsi al sito del convegno dove è possibile trovare tutte le informazioni utili per la partecipazione.

Per ulteriori informazioni:
Segreteria organizzativa
Biblioteche oggi via De Sanctis, 33/35 – 20141 Milano
tel. 02 49581701/6 – redazione@bibliotecheoggi.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...