Luci che illuminano il Natale: le candele dell’Avvento 2011

Dopo il successo dell’iniziativa dello scorso anno, anche per il 2011 proponiamo un percorso verso il Natale attraverso i nostri libri.

Ogni settimana, accenderemo una luce che illuminerà un libro selezionato per voi, un approfondimento sui vari aspetti legati al Natale che potrete poi  ritrovare e leggere in Biblioteca, dove troverete anche una selezion di titoli attinenti.

René Laurentin
I VANGELI DEL NATALE
Casale Monferrato : Piemme, 1987
268 p. ; 21 cm

I vangeli dell’infanzia formano la parte iniziale del Vangelo di Matteo e del Vangelo di Luca. Anche per loro, il racconto delle origini costituisce la chiave di lettura di quanto succerderà: nell’infanzaia di Gesù appare così la povertà, l’umiliazione, il regno di Dio nella notte degli uomini, l’ombra della croce.

Ma i vangeli dell’infanzia hanno anche ispirato il presepio e la gioia serena del Natale : la più popolare delle feste.

L’Autore ristabilisce, in questo volume, la verità storica e teologica delle due narrazioni – rispettivamente di Matteo e di Luca – così differnti tra loro e che tuttavia convergono su uno stesso argomento e hanno in comune la stessa prospettiva.

L’opera commenta la testimonianza di Maria, la “fonte” delle notizie di Luca, e prende inn considerazione come gli evangelisti non abbiano temuto di far conoscere l’infanzia oscura di Gesù, così come hanno saputo comprendere le più vere ragioni del scandalo della croce.

CHI É L’AUTORE

René Laurentin (Tours, 19 ottobre 1917) è un teologo francese, specializzato in mariologia, il ramo della teologia che studia la figura della Vergine il suo ruolo nella “storia della Salvezza”.

Laurentin, dopo essersi diplomato all’Istituto di Santa Maria di Chole, entrò nel seminario di Parigi a 17 anni, nell’ottobre del 1934, interessato; interessato alle materie filosofiche (nel ’38 si laureò proprio in questa materia alla Sorbonne) si specializzò su Tommaso d’Aquino. Stava studiando teologia quando fu chiamato alle armi. Durante la seconda guerra mondialefu ufficiale dell’esercito francese e venne imprigionato in Germania.

Si iscrisse all’Università per continuare i suoi studi, seguì corsi di ebraicoe mariologia sotto la guida del domenicanoGenevois. Nel luglio del 1946si laureò in teologia e divenne sacerdote Parigi, ordinato dal vescovo Blanchet, l’allora rettore dell’Institut Catholique de Paris. Gli fu chiesto di approfondire l’argomento della tesi: “La Beata Vergine Maria e il suo ruolo in Europa”. Nel 1952 completò il dottorato in mariologia alla Sorbona e dopo completò un altro dottorato in teologia laureandosi cum singulari prorsus laude il 9 febbraio 1953 presso l’Institut Catholique de Paris.

Nel 1955 gli fu affidata la cattedra di teologia all’università cattolica di Angerse, contemporaneamente, insegnò mariologia ai francescani. Divenne vicepresidente della Società di studi francesi su Maria nel 1962. È stato perito al Concilio Vaticano II dopo essere stato uno del consulenti per la commissione preparatoria due anni prima, nel 1960. Scrisse la maggior parte della dottrina mariana nella Costituzione dogmatica del Concilio Vaticano II.

È membro della facoltà di teologia presso l’Università di Firenze e l’Università di Milano.

Editorialista di «Le Figaro, scrisse numerosi articoli sul Concilio e sull’elezione di  papa Paolo VI.

Ha studiato ed interpretato varie apparizioni mariane (quasi tutte quelle degli ultimi 40 anni), di cui ha scritto trattati su quelle di Lourdes, Fatima, Medjugorje e su altre in Europa e nel resto del mondo.

Nel 1981 il Vaticano lo autorizzò a studiare gli scritti di Yvonne-Aime de Malestroit che era al vaglio della Congregazione per le Cause dei Santi. Ha pubblicato otto volumi su di lei.

L’Abbé René è stato il difensore di molte apparizioni minori e fenomeni mistici, tra cui, oltre a Međugorje, le apparizioni di San Nicolás in Argentina, quelle di Scottsdale in Arizona e della mistica Vassula Ryden. Ultimamente (18 settembre 2008) Laurentin ha chiarito di non avere mai espresso giudizi sull’autenticità o meno delle apparizioni di Međugorje[1].

Ha scritto oltre 100 opere su Maria, le apparizioni e la Dottrina della Chiesa cattolica. Inoltre ha scritto su Bernadette Soubirous, Louis-Marie Grignion de Montfort, Catherine Labouré e su Teresa di Lisieux.

Nel 1996 è stato insignito del Premio Internazionale Medaglia d’Oro al merito della Cultura Cattolica.

Scritti

  • Bilancio del Concilio, 1968,
  • Vita di Bernadette, 1979,
  • Breve trattato sulla Vergine Maria, 1979,
  • Gesù presente, 1982,
  • La vergine Maria, 1984,
  • Studi medici e scientifici sulle apparizioni di Medjugorje, 1985,
  • Tutte le genti mi diranno beata. Due millenni di riflessioni cristiane, 1986,
  • Breve mariologia, 1988,
  • Breve storia delle apparizioni di Maria a Medjugorje. Dov’è la verità?, 1988,
  • I vangeli dell’infanzia di Cristo. La verità del Natale al di là dei miti. Esegesi e semiotica. Storicità e teologia, 1989,
  • L’ave Maria, 1990,
  • La vergine appare a Medjugorje?, 1991,
  • La chiesa oltre le crisi, 1992,
  • Yvonne. L’amata di Malestroit. Un amore straordinario, 1993,
  • Dio esiste ecco le prove, 1995,
  • Maria, chiave del mistero cristiano. La più vicina agli uomini perché la più vicina a Dio, 1996,
  • Teresa di Lisieux. Vita e attualità, 1997,
  • Dio esiste. Ecco le prove. Le scienze erano contro. Ora conducono a lui, 1997, .San Luigi Maria Grignion de Montfort, 1998,
  • Alla fine solo l’amore, 2000,
  • Lourdes, 2002,
  • Trattato sulla Trinità, Edizioni Art, 2010,
  • Dizionario delle “apparizioni” della Vergine Maria, con Patrick Sbalchiero, prefazione del cardinale Roger Etchegaray, Edizioni Art, 2010
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...