Candele dell’Avvento: la terza luce che accompagna al Natale

CANDELA DEI PASTORI

(o candela della gioia)

I pastori, nella notte Santa,

furono i primi ad adorare Gesù bambino

e a diffondere la notizia della sua nascita

 

Questa settimana accendiamo virtualmente la terza candela della corona, una luce che illumina cuore e mente e che, attraverso alcuni spunti di riflessione di teologi ed autori spirituali, approfondirà diversi aspetti legati all’attesa, all’Avvento di Gesù.

 

L’Avvento attesa di Cristo / Edoardo Luini
Cinisello Balsamo (Milano) : Ed. Paoline, c1987
185 p. ; 18 cm

DALLA QUARTA DI COPERTINA: L’Avvento è il periodo di preparazione al Natale, in cui si ricorda la prima venuta del Figlio di Dio fra gli uomini, e contemporaneamente è il tempo in cui lo spirito viene guidato all’attesa della seconda venuta di Cristo alla fine dei tempi. Questo volume è nato dal desiderio di aiutare la meditazione di questi valori. I testi liturgici, abbondantemente richiamati, mettono in evidenza l’attesa di Cristo come la vera spiritualità dell’Avvento e di tutta la vita cristiana. Un particolare rilievo è dato alla speranza appassionata di Isaia, all’umile e penitente Giovanni, alla fede di Giuseppe, alla Vergine Maria. L’Autore offre questo lavoro a tutti gli operatori della pastorale per aiutarli a aorganizzare questo prezioso tempo liturgico e, naturalmente, a quanti vogliono fare dell’Avvento e del Natale qualcosa di vivo e di veramente nuovo.

 

Il mistero dell’Avvento / Jean Daniélou
Brescia : Morcelliana, 1966
4. ed.
192 p. ; 19 cm

Con quest’opera il teologo francese apre interessanti prospettive cristiane sulla storia del mondo. Non è un libro sull’Avvento in senso stretto, legato cioè all’attesa del Natale, ma al mistero dell’eterna venuta del Signore.  Partendo dall’analisi delle relazioni che corrono tra le religioni non cristiane e il cristianesimo, l’Autore compie una profonda meditazione sulla situazione presente alla luce del soprannaturale, e apre ampi orizzonti sul mistero che va svolgendosi da secoli nella storia dell’umanità.

 

Avvento, Natale / Johann Baptist Metz
Brescia : Queriniana, c1974
60 p. ; 20 cm

DALLA QUARTA DI COPERTINA: Questo piccolo volume riunisce due meditazioni di Johann Baptist Metz apparse, nell’edizione originale, in tempo diversi. Avvento di Dio vuole essere un esame di coscienza dell’uomo contemporaneo che pecca di dimenticanza dell’avvento di Dio. Tale peccato è invisibile. Lo scopo della meditazione è quello di scoprirlo per domandare di esserne liberati. Natale memoria liberatrice vuole condurre il cristiano attraverso il mistero del “ricordare” la nascita di Gesù: perchè si trovi coinvolto e “liberato” da una memoria che sovverte il suo stato presente.ù

 

Il Signore è vicino : riflessioni sull’Avvento / Heinrich Schlier
Brescia : Queriniana, c1975
85 p. ; 20 cm

DALLA QUARTA DI COPERTINA: Il tempo dell’Avvento per la Chiesa e per i suoi fedeli è un tempo di riflessione. E’ infatti un tempo nel quale coloro che ascoltano il messaggio del Vangelo si accostano ad un grande mistero: la venuta di Dio i Gesù Cristo. Appunto questa venuta, per illuminare la memoria e per svelarsi alla mente, ha bisogno d’una paziente e devota riflessione. Anche se ce ne siamo spesso dimenticati e abbiamo trascorso i nostri giorni d’Avvento come tutti gli altri giorni, forse ancor più svagati del solito, potrebbe pur avvenire che l’arrivo di Dio in Gesù Cristo, già venuto e che ritornerà, illumini un po’ il suo mistero e si renda evidente la sua importanza per il singolo e per la collettività.


Avvento: il Cristo che viene : saggi sui racconti evenagelici di preparazione alla nascita di Gesù (Matteo 1 e Luca 1) / Raymond E. Brown
Brescia : Queriniana, c1989
113 p. ; 20 cm

DALLA QUARTA DI COPERTINA: Il primo capitolo del vangelo di Matteo e il primo capitolo del vangelo di Luca contengono l’annuncio della futura nascita di Gesù. tradizionalmente, essi vengono letti durante l’avvento, come preparazione al Natale. Qui l’Autore propone le sue riflessioni non soltanto su queste annunciazioni, ma anche sui bei cantici o inni, il Magnificat e il Benedictus, che udiamo, in Luca, sulle labbra di Maria e del padre di Giovanni Battista. Egli inoltre propone alcuni motivi di riflessione sull’elenco degli antenati di Gesù, che in Matteo costituisce l’inizio stesso del Nuovo Testamento e che è presentato come “l’origine di Gesù”.

 

Come di consueto questi libri saranno a disposizione dell’utenza

in sala di lettura, sull’apposito scaffale dove, ogni settimana,

accenderemo una candela dell’Avvento ad illuminare le tante tematiche che

accompagnano il mistero del Natale

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...