Presentazione alla Fondazione Mazzolari

 

Il prossimo venerdì 19 novembre, presso la Sala Civica del comune di Bozzolo, verrà presentato l’ultimo libro di Anselmo Palini:

“Sui sentieri della profezia”

un interessante studio che analizza i rapporti intercorsi tra il parroco Primo Mazzolari e l’Arcivesco Giovanni Battista Montini.

Anselmo Palini, bresciano, insegnante di materie letteraria, nei suoi studi ha approfondito tematiche legate alla pace, all’obiezione di coscienza, ai diritti umani e, più recentemente, gli aspetti connessi con i totalitarismi del XX secolo. In più occasioni si è occupato della figura di don Primo:

Primo Mazzolari : un uomo libero / Anselmo Palini ; postfazione di mons. Loris Francesco Capovilla
Roma : AVE, [2009]
302 p. ; 21 cm
€ 16,00

La vita di Primo Mazzolari, uomo libero, “uomo di nessuno”, sempre al fianco dei deboli e degli esclusi, che con questo spirito ha attraversato gli eventi del XX secolo: le due guerre mondiali, le leggi razziali, le dittature dell’Est europeo, la guerra fredda, l’annuncio del Concilio Vaticano II. Una ricostruzione rigorosa ma a carattere divulgativo che propone la testimonianza di Mazzolari e dei temi a lui cari: i lontani, la pace, l’ecumenismo, la libertà di coscienza, la necessità di un laicato maturo, il rinnovamento della vita religiosa e della Chiesa.

 

Don Primo Mazzolari, Brescia e i bresciani : a cinquant’anni dalla morte del parroco di Bozzolo una ricostruzione dei suoi rapporti con Brescia e provincia / Anselmo Palini ; introduzione di Luciano Monari vescovo di Brescia
Brescia : Opera Diocesana san Francesco di Sales, 2009
94 p. ; 24 cm
€ 12,00

Il volume analizza i contatti che don Primo Mazzolari ha avuto e coltivato nel corso della sua vita in ambiente bresciano. Da Geremia Bonomelli, bresciano d’origine, vescovo di cremona, fondamentale per la formazione spirituale del giovane don Primo  a Vittorio Gatti, coraggioso libraio-editore indipendente, presso cui ha pubblicato diverse opere  tra cui La più bella avventura, che verrà poi considerata erronea dal Sant’Uffizio.
Tra le realtà che don Mazzolari ha frequentato più assiduamente a Brescia vi sono quella dei padri filippini dell’Oratorio della Pace con padre Bevilacqua, padre Manziana e padre Acchiappati che divengono ben presto suoi cari amici, mentre grande sostegno troverà nel vescovo Giacino Gaggia. Ma numerose altre sono le figure di sacerdoti, congregazioni, laici che nel corso degli anni hanno indissolubilmente legato la città e la provincia di Brescia a don Primo Mazzolari, che vengono puntualmente analizzate in questo volume.

 

L’appuntamento è quindi:

Venerdì 19 novembre 2010, Sala Civica in Bozzolo (MN), Ore 20.45

“Sui sentieri della profezia”

Relatori:

don Bruno Bignami – presidente della “Fondazione don Primo Mazzolari”

don Pierantonio Lanzoni – vice-postulatore della causa di beatificazione di Paolo VI

Sarà presente l’autore

Questo l’invito ufficiale alla serata

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...